B&B La Finestra sul Teatro – Agrigento

Scala dei Turchi

La Scala dei Turchi è una parete rocciosa (falesia) che si erge a picco sul mare, lungo la costa tra Realmonte e Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. È diventata nel tempo un’attrazione turistica, sia per la singolarità della scogliera, di colore bianco e dalle peculiari forme, sia a seguito della popolarità acquisita dai romanzi con protagonista il commissario Montalbano, scritti dallo scrittore empedoclino Andrea Camilleri, in cui tali luoghi vengono citati.

Per arrivare alla Scala dei Turchi, partendo dal B&B La Finestra sul Teatro, vi consigliamo di seguire le  indicazioni stradali in calce. In particolare, se volete scendere e scalare a piedi la roccia, una volta arrivati al Lido Scala dei Turchi (C), dovete parcheggiare l’auto nel parcheggio antistante e scendere a piedi verso la spiaggia. Percorrendo la spiaggia per poche centinaia di metri, raggiungerete la Scala dei Turchi. Se, invece, volete ammirare dall’alto il panorama, proseguite in auto per circa 900 metri e, all’altezza di un edificio abbandonato e di un insolito giardino di piante grasse ed esotiche, posteggiate lungo la careggiata l’auto; alla sinistra della strada troverete delle piccole piazzole, da cui è possibile affacciarsi sulla scogliera e godersi il meraviglioso panorama. Per raggiungere la spiaggia e le calette che si trovano alla destra della Scala dei Turchi, in direzione Capo Rossello, dovete raggiungere in auto la località Lido Rossello (D), parcheggiare in una delle strade che finiscono a ridosso della spiaggia e percorrere a piedi, procedendo verso est, la spiaggia. Da qui è possibile raggiungere agevolmente le calette viste dall’alto.

INDICAZIONI STRADALI